domenica 7 aprile 2013

Pasta e ceci...di mia nonna

Pasta e ceci a modo mio
Pasta e ceci

Dillo Cucinando: Questo è uno dei miei piatti preferiti. Perfetto per queste ultime giornate piovose. Ho fatto un po’ di ricerca sulle ricette tradizionali della pasta e ceci…ed ho scoperto che esistono moltissime varianti regionali. Io non so da dove venga la mia ricetta. A me l’ha insegnata mia nonna, che era romana ma origini emiliane e che l’aveva “arrangiata” per papà che invece era napoletano...quindi boh! Diciamo che è la pasta e ceci di casa mia…ed è buonissima!

Difficoltà: Bassa

Ingredienti: (per 4 persone)
- 200 g di pasta “mista” o quella che preferite
- 200 g di ceci secchi (oppure già lessati)
- 200 g di passata di pomodoro
- 1 rametto di rosmarino
- 1 spicchio d’aglio
- olio e.v.o.
- sale
- pepe (facoltativo)

Preparazione:
Mettete in acqua fredda i ceci e lasciateli in ammollo per 24 ore. Sciacquateli e bolliteli finchè saranno cotti. Scolateli, prelevatene un terzo e frullateli. Lasciateli da parte. Soffriggete l’aglio sbucciato e privato dell’anima con 2 cucchiai d’olio in un tegame capiente. Togliete l’aglio, aggiungete la passata di pomodoro, un dito d’acqua e un pizzico di sale. Fate cuocere a fuoco moderato per 10 minuti. Aggiungere i ceci interi, 1/2 litro di acqua bollente e il rametto di rosmarino. Quando il tutto riprenderà il bollore, versate la pasta. A metà cottura della pasta, unite i ceci che avevate tritato e continuate la cottura mescolando perché non si attacchi al fondo. Se occorre aggiungete altra acqua bollente. Servite, spolverando con pepe appena macinato e un filo d’olio buono.

Con questa ricetta partecipo al contest di La cucina leggera...ma non troppo!! : Il sapore dei ricordi

Stampa il post

2 commenti:

  1. Che buona.. nella sua semplicità è buonissima. Grazie di cuore e in bocca al lupo

    RispondiElimina