venerdì 16 dicembre 2011

Il Pane

Dillo Cucinando: Si dice che "l' uomo non vive di solo pane" ... magari non da solo, ma aiuta parecchio! E' un pò di tempo che mi sono appassionato alla preparazione del pane in casa. Da quando poi il fornaio mi ha detto:"Ti fai il pane in casa? Bravo, con quello che costa!!!" sono ancora più motivato :D
Questa è la ricetta base, che poi, potrete divertirvi a personalizzare aggiungendo spezie, aromi, frutta secca…e tutto ciò che vi viene in mente.

Dillo Cucinando @Enrico


Difficoltà:
Media

Ingredienti:

- 1 kg di farina tipo "0"
- 500 ml di acqua
- 50 g di lievito di birra
- 2 cucchiaini di sale
- 1 cucchiaino di miele
- sale

Preparazione:

questo è un passaggio della ricetta
Questo è un passaggio della ricetta

In un poco di acqua tiepida, mettete il miele (serve ad attivare il lievito) ed il lievito. Mescolate fino a quando non si sarà sciolto completamente. Pesate la farina e aggiungetevi il sale.


questo è un passaggio della ricetta
Questo è un passaggio della ricetta


Versate la farina sul piano di lavoro, facendovi il classico buco al centro. Appena il lievito comincerà a fare la schiumetta in superficie (questo indica che è ancora fresco), cominciate a versarlo lentamente, con il resto dell' acqua, al centro della farina mescolandolo con una forchetta. Versatene poco alla volta, e mescolate fino a quando non si sarà amalgamato. Quando avete finito l' acqua, cominciate ad impastare con le mani. Continuate a lavorare energicamente il tutto, fino a quando non otterrete un impasto elastico e non appiccicoso. Eventualmente, correggete con acqua o farina, a seconda delle necessità.


questo è un passaggio della ricetta
Questo è un passaggio della ricetta


Ottenuta la giusta consistenza, formate una palla e mettetela a lievitare in una ciotola opportunamente unta, ricoperta con la carta trasparente ed uno canovaccio umido. La pasta ottenuta deve lievitare finché almeno non raddoppia di volume (a temperatura ambiente), meglio ancora se per tutta la notte.


questo è un passaggio della ricetta
Questo è un passaggio della ricetta


Una volta cresciuta, ponetela sul piano di lavoro e impastatela nuovamente con forza, per farla sgonfiare. Continuate per almeno 10 minuti. A questo punto, separate la forma in 2-4 pagnotte o in tanti panini, e disponetele su di una teglia unta di olio evo. Cuocete in forno a 220° per 20-25 minuti.
Stampa il post

2 commenti:

  1. Sono passata per dirti che ho sorteggiato le coppie per il "dai! Ci scambiamo una ricetta?"
    ho fatto anche dei pasticci e ho dovuto cambiare alcune coppie...
    Tanti auguri di buon Natale

    RispondiElimina
  2. Fare il pane è una gran soddisfazione,anche solo per il profumo che lascia in cucina e poi appena sfornato è sempre gustosissimo...
    Piacere di conoscervi, sono elena e sono stata sorteggiata per scambiare una ricetta con il vostro blog... ora mi iscrivo tra i vostri follower così non vi perdo di vista..baci e tanti auguri di Buon Natale!!!

    RispondiElimina